Reddito di Cittadinanza, Ammesso il cumulo con rapporti di lavoro a termine nel settore agricolo

Vota questo articolo
(0 Voti)

Niente perdita o riduzione del RdC per i percettori che stipulano rapporti di lavoro a termine nel settore agricolo di durata non superiore a 30 giorni, rinnovabili di ulteriori 30 giorni, nel limite di 2mila euro nel 2020.

In tal caso il lavoratore percettore del reddito di cittadinanza sarà dispensato dall’obbligo di comunicare all’INPS la variazione della condizione occupazionale a seguito dell'avvio dell'attività di lavoro.

.

Letto 153 volte

I nostri contatti

Patronato INPAL

Via Torino 95 - 00184 Roma RM

Telefono: +39 06 48907481

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Area Riservata