Amianto, Domande entro il 31 Marzo

Vota questo articolo
(0 Voti)

In Gazzetta il decreto del ministero del lavoro che estende la prestazione anche agli ammalati affetti da patologia asbesto-correlata. Domande entro il 31 marzo 2020.

Nello specifico possono conseguire la prestazione i lavoratori in servizio o cessati dall’attività al 30 giugno 2019, iscritti all'assicurazione generale obbligatoria o alle forme esclusive e sostitutive della medesima, affetti da patologia asbesto-correlata accertata e riconosciuta ai sensi dell'art. 13, comma 7, della legge 27 marzo 1992, n. 257, che abbiano contratto malattie professionali a causa dell'esposizione all'amianto documentate dall'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL).

Letto 215 volte
Ultima modifica il 06 Marzo 2020

I nostri contatti

Patronato INPAL

Via Torino 95 - 00184 Roma RM

Telefono: +39 06 48907481

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Privacy Policy Cookie Policy

Area Riservata